Corpo

Scegliere il costume da bagno giusto

Il giornalista Irving Levine diceva che le statistiche sono come i bikini, ciò che rivelano è suggestivo, ma ciò che nascondono è più importante.
Questo basta per capire quanto sia fondamentale per una donna scegliere il costume giusto.
Se scorrete indietro nel tempo avrete modo di vagliare e ritrovarvi in uno dei famigerati post sulle forme del corpo femminile (mela, pera,clessidra,rettangolo).
Una volta identificata la Vostra Body Shape, sarete in grado di capire il modello di costume piu’ adatto al vostro fisico.
Di seguito alcune regole d’oro per NON SBAGLIARE COLORE rispetto al tuo INCARNATO:
-Se sei chiara (con capelli biondi, ramati o neri) opta per tonalità scure e profonde.
Evita colori fluorescenti, pastello e della famiglia dei chiari che non fanno altro che urlare al mondo quanto sei pallida.
La mia pelle è chiarissima e vanta un che di lunare che difficilmente tende a scomparire col primo sole. Inizialmente la gestivo malissimo e tendevo ad esporla al sole nelle ore sbagliate, ora mi sono abituata all’idea di un incarnato delicato. Grazie a costumi di colori rosso profondo, viola, blu scuro e verde smeraldo le regalo un’aria estiva ma sofisticata.
-Se la tua carnagione è scura,puoi permetterti i colori della terra, come il beige e il sabbia ma anche decisi e sgargianti come l’arancio e il giallo oppure pastello tipo celeste e rosa.

Passiamo ora a qualche consiglio per camuffare i difetti e valorizzare le forme:
– Aggiungendo delle ruches o delle stampe (ad esempio sul seno), aggiungerai VOLUME. Va bene per chi ha fianchi stretti o poco seno.
-Se vuoi ingrandire i fianchi indossa un sotto a pantaloncino indipendentemente dal colore.
-Se vuoi camuffare il punto vita, indossa un costume intero o un bikini anni 40′ (entrambi possibilmente di un unico colore).
-Se vuoi far sembrare le gambe piu’ lunghe il pezzo inferiore deve essere a vita alta o sgambato.
-Se hai un seno piccolo, opta per un triangolo o fascia imbottito e super colorato, possibilmente con ruches(come scritto sopra la regola è AGGIUNGERE VOLUME).
-Se hai un seno importante, opta per un bikini o costume intero con spalline ampie per minimizzare il petto. Il top deve essere previsto di sostegno interno.
-Se il tuo LATO B è squadrato e piatto, evita la culotte e tieni buono il classico slip con laccetti laterali da portare alto sui fianchi.
-Se il tuo Lato B è tondo, usa la brasiliana o perizoma senza problemi, sempre a patto che l’età te lo consenta.
– Se hai le spalle strette, sei una fashionista o una sportiva opta per l’Halter top che si allaccia dietro il collo e lascia scoperte le spalle.
-se hai le spalle larghe, bilancia il resto del corpo con un costume intero monospalla.

Se avete dubbi, domande o anche solo richieste da fare per i prossimi post scrivetemi pure qui sotto o alla mail info@enricachicchio.com per una consulenza.
Che l’estate abbia inizio!

Scegliere il costume giusto

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy e cookie policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.