Personal Shopper

Come fare shopping in modo consapevole

Mi piacerebbe scrivere un libro intitolato: “Fate fare shopping alle donne e nessuno si farà del male!”.
Non so voi, ma io personalmente, soprattutto in passato, venivo colta da frequenti raptus di shopping malato che portavano al suicidio diretto del mio portafoglio!
Tutte le volte che rientravo in casa da una sessione di shopping mi chiedevo cosa mi spingesse ad acquistare bulimicamente borse o capi dei quali mi sarei sbarazzata a breve e puntualmente realizzavo che l’esigenza che mi muoveva come uno spiritello, fosse dettata dal fatto che quel capo prima o poi sarebbe servito.
Complici il tempo, la maturità e un ottimo ordine mentale ho rimosso dalla mia testa la prima legge quantistica del guardaroba, che risuona nell’aria come una campana e ricorda a tutte le donne che ABBIAMO PIU’ VESTITI CHE OCCASIONI IN CUI INDOSSARLI E IN QUELLE OCCASIONI NON ABBIAMO COMUNQUE NIENTE DA METTERCI.
FARE SHOPPING IN MODO CONSAPEVOLE, non significa mettere il freno a mano immediato sui nostri desideri, ma calarsi in una sorta di consapevolezza mentale di cio’ che realmente serve possedere rispettivamente alle proprie occasioni d’uso.
Come FARLO allora praticamente parlando?
– prendetevi dieci minuti per parlare faccia a faccia col vostro guardaroba: Cosa Vi chiede? Di cosa ha bisogno? Indagate sul vostro rapporto e otterrete piu’ risposte soddisfacenti da lui che dal vostro fidanzato!!!!!
– quando entrate in un negozio non siate avventate. Proseguite il giro e cercate di capire se il secondo negozio che vedete puo’ offrirvi di più. In questo modo, non danneggerete il portafoglio o quantomeno non sarete costrette a tenervi qualcosa che vi piace meno solo perche’ l’avete addocchiato per primo.
– chiedetevi sempre se quello che avete portato in camerino VI SERVE e se a casa possedete già gli accessori necessari per abbinarlo.
Inutile acquistare un jeans a zampa ad esempio se a casa non avete almeno un tacco alto quanto basta.
– ricordatevi la massima “chi piu’spende, meno spende” soprattutto per quanto riguarda cappotti e accessori. Tanti piccoli acquisti da poco si riveleranno meno spendibili nel tempo per questioni qualitative.
– qualora non abbiate tempo ne voglia ricordatevi che il vero lusso potrebbe essere avere qualcuno che faccia le cose al posto vostro. In questo caso contattatemi a info@enricachicchio.com o tramite in-box su Facebook e saro’ felice di spiegarvi come funziona una mia consulenza.
VOI SOLITAMENTE COME VI MUOVETE?
VI CAPITA SPESSO DI FARE ACQUISTI SBAGLIATI E DI RIMPIANGERE LE VOSTRE SCELTE?

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy e cookie policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.